Biscotti con pepite di boeri

Per fare questi biscotti ho usato dei boeri, ma voi potete sostituirli con delle gocce di cioccolato o del cioccolato tritato grosso (tipo avanzi delle uova di Pasqua) e se vi piace potete aggiungere all’impasto un cucchiaino di cannella in polvere.

Vi serve una planetaria o sbattitore per montare il burro, una ciotola, due fogli di carta per alimenti trasparente, un foglio di carta da forno, una teglia da forno, e il forno ovviamente!

13083212_10209524837947888_7775560501709515376_n

Ingredienti: 

  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (o vanillina)
  • 2 cucchiai di acqua
  • 150 gr di burro morbido
  • 100 gr di zucchero a velo
  • 300 gr di farina setacciata
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 120 gr di boeri tagliati a pezzetti (o gocce di cioccolato)
  • zucchero a velo per spolverare

Nella ciotola sbattere i tuorli, l’acqua e l’estratto di vaniglia.

Nella planetaria montare il burro con lo zucchero a velo, fino a formare una mousse cremosa. Aggiungere poco per volta i tuorli sbattuti con l’acqua e vaniglia, continuare a mescolare con la planetaria. Aggiungere poco per volta la farina con il lievito stacciata (se volete la cannella aggiungetela adesso).

Inserite poi il cioccolato e date un’ultima mescolata.

Su un asse di legno stendete un po’ di zucchero a velo.

Dividete l’impasto in due parti e formare con le mani due cilindri del diametro di 3 cm circa, fateli rotolare nello zucchero a velo e chiudeteli poi nella pellicola alimentare per metterli in frigo. Teneteli almeno un’ora al fresco.

Accendete in forno a 160°.

Su una teglia, stendete un foglio di carta forno.

Togliete i rotoli di pasta dal frigo e tagliate dei cilindretti di circa 1 cm di spessore, distribuiteli sulla teglia facendo attenzione a tenerli un po’ distanti, almeno 4 cm di spazio libero tra un biscotto e l’altro, perchè in cottura su allargano.

Metteteli in forno per circa 20-25 minuti, o almeno fin quando iniziano a dorare.

Sfornateli e metteteli su una grata a fare raffreddare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: