Fusi di tacchino con martini rosso e funghi porcini

Questo piatto e’ molto economico, pur essendo un piatto di carne, perche’ il tacchino, soprattutto i fusi, costano pochissimo, non ne capisco il motivo visto che sono buonissimi, e con due fusi di tacchino potete ricavarci dei piatti buonissimi. Io lo mangio come piatto unico, perche’ un fuso e’ grande e se ci mettete un buon contorno non serve altro.

I fusi io li trovo a circa 3  euro al chilo, quindi capite che vale la pena provare a cucinarli e non ve ne pentirete di certo, perche’ il sapore e’ buono!

20130513_195536_1

Ingredienti:

– 2 fusi di tacchino

– mezza cipolla tagliata a dadini

-2 carote tagliate a rondelle

-un filo d’olio extra vergine

-un bicchiere di martini rosso

– un bicchiere d’acqua

 funghi porcini secchi a piacere

– sale e pepe

Mettete in una casseruola la cipolla tagliata e le carote a rondelle, un filo di olio extra vergine e fate rosolare un po’ il soffritto.

Quando la cipolla e’ appassita, aggiungete i fusi, girandoli spesso per farli colorare su tutti i lati.

Sfumate col martini rosso. Il martini dara’ un sapore unico alla carne, diverso rispetto al classico vino e piu’ dolce.

Quando il martini sara’ stato assorbito, aggiungete un bicchiere di acqua e coprite col coperchio la pentola. Io ora ci aggiungo pochissimo sale, chi li usa puo’ aggiungerci mezzo dado.

Nel frattempo in un pentolino a parte fate bollire per alcuni minuti i funghi secchi, poi trasferiteli con una schiumarola nella pentola col tacchino, aggiungete un paio di cucchiai di acqua dei funghi facendo attenzione a non prendere anche la terra che si sara’ depositata sul fondo del pentolino.

Ora continuate la cottura per una mezz’oretta, di solito per dei fusi grossi e’ sufficiente, ma voi per sicurezza bucate la carne con un coltello, se esce acquetta rossa e’ ancora crudo, mentre se non esce acqua e’ cotto.

Servite con un contorno che si sposi coi funghi, l’ideale sarebbe la polenta!

Annunci

2 responses to “Fusi di tacchino con martini rosso e funghi porcini

  • fragoleconpanna

    Ciao, ti ringrazio per i complimenti al blog! Io ho la planetaria ormai da un po’ di annetti e mi trovo una meraviglia. Per quanto riguarda i croissant sfogliati da una valida mano. Almeno per quanto riguarda gli impasti iniziali, poi la sfogliatura e il resto ci tocca farlo a mano!

  • marilenainthekitchen

    Pazzesco! Giro per avere consigli sulle planetarie e m’imbatto nel tuo “succulento” Blog😆E Brava! Che secondi gustosi!!!! E poi, a proposito di planetaria, io dopo aver fatto sempre tutto a mano, mi sto decidendo a prendere un valido aiuto…. ma fa anche i croissant sfogliati? perché facendoli a mano ci impiego tanto anche se il risultato è ottimo…. fammi sapere ok? Un abbraccio e a presto😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: