2° Corso di panificazione

Con un po’ di ritardo, dovuto all’ennesimo incavolamento per la cucina che non e’ ancora terminata grazie alla preparazione e alla bravura di una ditta come Brianza Arreda (ps: siamo a 10 mesi da quando ho firmato il contratto), stasera che ho un po’ di tempo libero finalmente riesco a dedicarmi un po’ al mio blog, poverino, che da circa un mese e’ orfano di miei post!

Io a moroso abbiamo partecipato per la seconda volta al corso di cucina e panificazione di Paoletta e Adriano. Ci siamo cosi’ divertiti la prima volta che appena saputo che i due erano nel raggio dei 100 km subito ci siamo iscritti!

Il corso prevedeva la preparazione dei croissant, ottimo ripasso per rifarli ancora meglio a casa, e la preparazione della pizza in teglia, e visto che mi e’ arrivato quel po-po di forno da 90 cm era l’ideale per imparare una volta per tutte come si fa un pizza coi fiocchi (non di patate eh).

Il corso si e’ svolto a casa del gentilissimo Valeriano, che ci ha oltre che ospitato, anche preparato un ottimo pranzo, con un risotto che al solo pensiero mi ripartono le papille gustative e aumenta la salivazione, accompagnato da formaggio e salumi, e una spettacolare focaccia…sarei andata al corso solo per questo motivo!

A parte gli scherzi, come al solito appena iscritti io gia’ saltellavo dalla gioia, perche’ non c’e’ vacanza, non c’e’ weekend, non c’e’ centro benessere che mi rilassa come impastare e stare con gente che adora cucina. Devo anche dire che la compagnia e’ stata buona, non come al corso passato di Milano, ma credo che li ci sia stata una botta di sedere che ha fatto trovare sotto lo stesso tetto un gruppo di simpatici all’ennesima potenza.

Il caldo era molto, ma e’ stato bello poter impastare all’aria aperta, anche se a volte le mosche erano un po’ fastidiose…e qualcuno ha anche consigliato di inserirle nelle briosche come canditi!

Paoletta e’ stata molto professionale, carina e gentile, sempre di corsa tra tavolo forno vassoi briosche che lievitavano troppo per il caldo e corri e corri la…poveretta certo che ci vorrebbe proprio un bel premio per la pazienza!

Ora spero che ci sia pure un terso corso, perche’ ormai e’ diventata un’abitudine, un po’ per non dimenticare cio’ che si e’ fatto nel corso precedente, un po’ per ritrovare amici e conoscere gente nuova!

Io non ho fatto che ridere dall’inizio alla fine, e una cosa che mi e’ rimasta impressa della giornata e’ il ritorno: guardare nei campi e vederci la luna che rifletteva nell’acqua delle risaie.

 

 

Annunci

4 responses to “2° Corso di panificazione

  • fragoleconpanna

    Si purtroppo faceva caldo, e lavorare a mano certi impasti era una tortura!!!!

  • fragoleconpanna

    Vero Novella! ci siamo molto divertiti!!!

  • aldebarina

    si bello, anche se il troppo caldo ha reso un po’ difficile maneggiare alcuni impasti.
    E’ stato un piacere conoscerti dal vivo 🙂
    io aspetto impaziente il corso sul panettone… vediamo se A e P se la sentono!
    Alla prox volta
    ciao
    F

  • Novella

    E’ stata una bellissima giornata. Bella la cascina, bello il posto. Grazie ad Adriano e Paoletta, e a tutta la compagnia. Grazie anche al Tom Tom, che al ritorno mi ha fatto fare, ignara, il ponte sulle barche, che neanche sapevo esistesse!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: