Chi semina zizania…

…e chi la mette nel risotto!!!Si si la zizania, quella che biblicamente e’ famosa per essere una pianta dannosa, ma che in Palestina non esisteva nemmeno, infatti mi sa che hanno fatto un buco nell’acqua e probabilmente si riferivano al Loglio, mentre la zizania e’ buonissima e commestibilissima.

Addirittura in America viene osannato e viene considerato di buon auspicio (certo che l’ho letto su wikipedia…!!!)  Comunque tornando al discorso culinario come ogni anno arriva in casa una quantita’ abnorme di cibo sotto forma di regalo, dal panettone ultracommerciale spacciato per artigianale, ai vari vasetti con sughi e salse di ogni tipo, e ogni tanto qualche perla come questo pacchettino di riso, dell’Azienda Agricola La Salera , per la precisione riso Carnaroli integrale con zizania.

Mai mangiato il riso integrale? bene e’ arrivato il momento perche’ secondo me e’ di un buono che ti fa svenire, ok io impazzisco per il riso ma questo e’ spaventosamente gustoso. E’ il sapore del riso all’ennesima potenza! Se volete veramente sentire il gusto vero del riso prendere il riso integrale, ma non quello che ti spacciano al supermercato che e’ solo scurito chimicamente, ma questo e’ un sapore che e’ una via di mezzo tra il riso e l’orzo, qualcosa di superlativo.

Avevo appena fatto il brodo di pollo, e cosi’ risotto sia. Si ok ultimamente sono monotona, solo risotti ma che ci posso fare, io li adoro!!!! Pensavo a qualcosa, a un condimento che non coprisse il sapore, che fosse delicato…beh allora facciamo un risotto alla parmigiana.

Risotto Carnaroli integrale alla parmigiana e zizania

500 g di risotto integrale carnaroli con zizania dell’Azienda agricola Salera

-brodo di pollo

-mezza cipolla

-una noce di burro

-un bicchiere di buon vino bianco

-parmigiano grattuggiato a piacere.

In una pentola fate rosolare la cipolla tagliata a dadini con la noce di burro, quando questa e’ ingiallita buttateci il riso, fate assorbire e asciugare poi bagnatelo con il vino bianco, e fate assorbire.

A questo punto continuate la cottura aggiungendo di tanto in tanto il brodo salato fino a fine cottura (per questo riso c’e’ voluto quasi mezz’ora).

Spolverate con abbondante parmigiano grattuggiato e servite!!!

Annunci

2 responses to “Chi semina zizania…

  • LaVero

    mica lo sapevo che la zizzania si potesse cucinare!la ricetta mi piace anche il riso integrale è una delle cose da provare!
    baci
    Vero

  • Ely

    Caspiterina ma che meraviglia questo risotto! non conoscevo la zizzania, l’avevo solo sentita nominare nel famoso proverbio, davvero una splendida ricetta! ciao Ely

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: