Frittata con zucchine, sale nero delle Hawaii e timo selvatico

Sono invasa dalle zucchine, ogni anno e’ cosi’, zucchine ovunque, e cosi’ cerchiamo di farle fuori, mai buttare nulla, piuttosto mi faccio venire la nausea a forza di mangiarle, ma mai buttare il cibo buono. Oltretutto per raccoglierle, io, la furba, ci sono andata con pantaloncini corti e tshirt, cosi’ mi sono ritrovata con una forte orticaria da contatto da urticanti (per chi non lo sapesse le piante delle zucchine sono veramente fastidiose, hanno dei piccoli aghi attaccati ovunque che poi si trasferiscono sui vestiti o nella peggiore delle ipotesi sulla pelle, e sono cosi’ sottili che non li vedi ed ecco spuntare l’orticaria), e dopo qualche giorno di antistaminico sono di nuovo in forma.

Il sale nero delle Hawaii l’ho preso a Eataly, a Torino, e’ praticamente uguale al sale classico, ma e’ nero, per via della terra vulcanica delle Hawaii, non e’ trattato e quindi ha ancora tutte le impurita’ all’interno, diciamo che fa figo e nulla piu’, ma lo devo fare fuori.

Mentre il timo selvatico l’ho raccolto l’anno scorso in alta Valtellina, per la precisione sopra la Valfurva, nel terreno di un’amica, poi tornata a casa l’ho fatto seccare e messo nei vasetti, e’ ottimo da mettere ovunque, tranne che nel caffe’!!!ehehe

Frittata con zucchine, sale nero delle Hawaii e timo selvatico d’altura

5 uova

4 zucchine piccole

una cipolla

un cucchiaio di olio

un cucchiaio di grana grattuggiato

una manciata di sale nero delle Hawaii

timo selvatico

– Tagliare a rondelle le zucchine e a fettine molto sottili la cipolla, mettere la cipolla a rosolare in una pentola antiaderente con un cucchiaio di olio, poi buttarci le zucchine e farle cuocere a fuoco vivo, senza fargli fare acqua, fatele un po’ arrostire.

– In un piatto sbattete ma non troppo le uova, aggiungete il sale e il grana, e quando le zucchine sono pronte versateci sopra le uova.

– Coprite con un coperchio e quando vedete che si e’ solidificata, giratela con l’aiuto del coperchio, per farla cuocere bene dall’altro lato.

– Servite calda o fredda!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: