Torta salata mascarpone-asparagi-scamorza

Il mese di maggio e’ finito, cosi’ come la stagione degli asparagi, e per concludere in bellezza facciamo questa torta salata che ho trovato su La Cucina Italiana di Aprile, con qualche modifica come sempre. La pasta di base e’ facile da fare, non ci vuole lievitazione, se impasti particolari, ne pieghe per la sfoglia, e viene buonissima!

La ricetta e’ per 6 persone, ma fidatevi che andra’ a ruba! Se vi avanza, il giorno dopo e’ ancora piu’ buona e la pasta non afflosciata come capita con la pasta sfoglia. Io ho usato gli asparagi rosa, ma e’ ottima anche con quelli verdi!

Ingredienti:

500 gr di asparagi

250 gr di farina

200 gr di scamorza

200 gr di mascarpone

125 gr di burro

pane grattato

3 uova

1 cipolla

semi di sesamo

4 cucchiai di acqua

sale e pepe

– Prima di tutto accendete il forno a 180°.

Prepariamo la pasta:

– prendete la farina, mettetela nella planetaria e aggiungeteci il burro fuso e l’acqua. Fate funzionare con la frusta piatta a velocita’ 1 fino a quando si e’ formato un bel panetto.

L’ideale e’ usare una planetaria, per la presenza del burro, perche’ lavorando a mano l’impasto lo si riscalda troppo facendolo diventare troppo molle e perdere di consistenza, quindi se non avete una planetaria, usate un cucchiaio di legno.

– Mettete l’impasto in frigo.

Preparazione successiva:

– Lavare e pulire gli asparagi, tagliare la parte finale del gambo e tagliarli tutti a rondelle, tagliare a pezzetti anche la cipolla e metterli in una pentola con un mestolo di acqua, accendete e fate cuocere coperto per 10 minuti, poi scoperchiate e per altri 5 minuti alzate il fuoco e fate evaporare l’acqua. Lasciate raffreddare.

– Tagliare la scamorza a quadrettini e tenere da parte.

– In una ciotola sbattete le uova, aggiungeteci il mascarpone e mescolate bene, salate e pepate.

– Ora tirate fuori dal frigo la pasta e stendetela con un mattarello, appoggiateci sopra lo stampo e tagliate la base, con la pasta rimasta fateci il bordo, impastandola e stendendola un’altra volta. Cercate di non lavorarla troppo con le mani.

– Spolverate con il pan grattato la pasta abbondantemente, poi metteteci sopra la scamorza, versateci gli asparagi a rondelle con la cipolla, e poi sopra le uova con il mascarpone. E infine sopra un po’ di semi di sesamo.

– Infornate a per 30 minuti, poi coprite con la carta alluminio e fate cuocere per altri 5  minuti. Servite tiepida!


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: