E le croste del grana?

Della serie: come riesco a riciclare tutto! Io odio buttare qualsiasi cosa, odio sapere che nel mondo c’e’ gente che spreca quello che la natura, che la fatica delle persone, che gli animali hanno dato e creato, piuttosto che buttare preferisco non comprare.

Oggi voglio parlare della crosta del grana, o del parmigiano, che molti butteranno e molti altri non sanno come possa essere buona e impiegata per mille ricette! La crosta del grana e’ altrettanto buona come il suo interno, solo che e’ dura, ma tranquilli non ve la faccio mangiare cosi’, e oltretutto il grana fa bene alle ossa, e dunque perche’ buttare la crosta del grana solo perche’ e’ dura ma uguale identica a quello che noi paghiamo caro?

Un ottimo impiego e’ utilizzarla per insaporire il minestrone, o minestre di vario tipo; la si pulisce grattando un po’ e la si tuffa nel brodo, facendola cuocere insieme alla verdura…e quando servite la minestra non dovrete aggiungerci piu’ il grana grattuggiato, perche’ sara’ gia’ abbastanza insaporita.

Un’altra chicca per usare le croste del grana l’ho scoperto in un ristorante tanti anni fa, un ristorante coi controfiocchi oltretutto, e come spuntino per l’aperitivo ci e’ stato servito questo piatto, alquanto strano ma da quando l’ho provato ne sono rimasta completamente stregata.

E’ forse il piatto piu’ facile in assoluto da fare, veloce e che usato per una cena fara’ rimanere a bocca aperta i vostri invitati, e’ un tripudio di sapori, anche se gli ingredienti sono due, e si gioca sull’effetto salato-dolce, perche’ oltre al grana serve anche il miele.

Ed ecco a voi come si prepara il BEE GRANA :

crosta del grana

miele

Prendete la crosta del grana, grattate un po’ la superficie esterna e tagliatelo a quadretti di circa 1 cm di lato. Fate scaldare una pentola antiaderente e metteteci i quadretti di grana, lasciateli per qualche minuto fino a quando la superficie sara’ scurita, girateli e fate lo stesso. Toglieteli dalla pentola e servite su un piattino con degli stuzzicadenti e una ciotolina di buon miele italiano dove tufferete i vostri quadratini di grana. Leccatevi i baffi appiccicosi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: