Treccia di pane al latte

Oggi giornata piovosa in quel di Bergamo, avrei dovuto continuare con l’orto, ma con la pioggia tutto e’ rimandato a settimana prossima, va beh, quale occasione migliore per sperimentare qualche ricetta nuova!

Avevo ancora un cubetto di lievito di birra in frigo, quindi ci voleva un bel pane, ma non avevo voglia di lunghe attese e lievitazioni di ore e ore, quindi prendo il libro “PANE i segreti del buon pane da fare e da gustare” e apro a caso proprio su una ricetta facile facile mai fatta finora: il pane al latte…mh si va bene buttiamoci su questo pane!

Non ho usato la planetaria perche’ non serve impastare a lungo, e a dir la verita’ ci metto meno a impastare a mano due minuti che usare la planetaria e poi passare mezz’ora a pulire tutto…solo in questo caso pero’!

Oltretutto ho una confezione di strutto in frigorifero, comprato qualche tempo fa per fare qualcosa che non ricordo che ovviamente non ho fatto, e visto che e’ la prima volta in vita mia che uso lo strutto mi piaceva come cosa.

Gli ingredienti sono:

650 gr di farina 00

250 ml di latte

60 gr di strutto

25 gr di lievito fresco (un cubetto)

15 gr di sale

5 gr di malto

1 uovo

olio extra vergine di oliva

burro

Sbriciolate il lievito in una ciotola e fatelo sciogliere nel latte tiepido. In una ciotola piu’ capiente mettete la farina e aggiungete il malto, versate poco per volta il latte e mescolate per far assorbire con la farina. Aggiungete lo strutto e il sale e impastate bene per una decina di minuti, poi formare una palla, ungerla di olio e mettetela in una ciotola, che coprirete con pellicola trasparente, e fate lievitare per 1 ora e mezza.

Quando e’ lievitato, mettete sulla spianatoia e formate 3 filoni con le mani. Unire alla sommita’ i filoni e fate una treccia.

Imburrate una teglia da plumcake con un po’ di burro, metteteci la treccia e pennellatela con l’uovo sbattuto, poi mettete ancora a lievitare per 30-40 minuti.

Far scaldare il forno a 190°, infornare per 15 minuti e poi abbassare la temperatura a 185° e continuare a cuocere per 25 minuti.

Quando e’ pronto togliete dall’impasto e fate raffreddare su una gratella.

Ottimo la mattina con il burro e marmellata!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: