Secondo esperimento della Colomba finalmente riuscito

Dopo il primo esperimento di qualche post fa, mica male pero’, era buona anche quella, ho deciso di cambiare ricetta.

La ricetta scorsa era buonissima come sapore, ma come consistenza non sembrava molto la colomba, era piu’ simile alla consistenza della torta. Dunque visto che e’ da tanto che seguivo una ricetta sul forum di Cookaround, esattamente la ricetta della Colomba di Papum, mi sono decisa a fare quella. Solo che la sua prevedeva il lievito madre, con cui io non ho un ottimo rapporto, almeno fino adesso, ma sotto alla ricetta c’era la variante col lievito di birra, 2 grammi….2 grammi???? per due colombe??? mamma mia gia’ mi immaginavo con le mie tristi colombe afflosciate mentre le accompagno verso l’eterno riposo della pattumiera. Invece no!!!

Ho fatto qualche mia modifica alla ricetta, un po’ per mancanza di ingredienti (si lo so che bisognerebbe prima controllare di avere tutto ma io credevo che le arance fossero in cantina, invece no, erano finite, ma vabbe diciamo che la mancanza di queste non hanno compromesso la buona riuscita) e un po’ perche’ non volevo mettere ingredienti a cui la mia amica Cinzia e’ allergica, cioe’ le nocciole per la glassa, e visto che una colomba era destinata a lei non volevo avermela sulla coscienza!

Ho usato sempre gli stampi presi su Icookcake.eu, e come sempre si sono rivelati degli ottimi alleati! Per questa ricetta gli orari sono importanti, e bisogna aspettare che siano lievitati bene prima di procedere al passaggio successivo. Come detto di la, chiunque puo’ provare, io non ho fatto ne corsi, ne scuole, ne nessuno mi ha mai insegnato nulla, sono autodidatta, quindi se ce l’ho fatta io ce la fate pure voi, e vedrete che soddisfazione mangiarvi queste meraviglie, perche’ sapete come sono state fatte, con che ingredienti, senza conservanti o cose chimiche aggiunte.

Fate due calcoli per il tempo, calcolate che dovete iniziare il giorno prima circa per le 17-18 e finirete il giorno dopo verso quell’ora circa.  Nell’impasto troverete il malto, difficilissimo da reperire se non conoscete un amico panettiere che ve ne possa dare un po’, se non avete molta confidenza sara’ difficile che ve lo dia, ma potete tentare, nel caso potete sostituirlo col miele.

La ricetta e’ per due colombe da 750 gr

PER LA BIGA

2 gr di lievito di birra

40 gr di acqua

mezzo cucchiaino di malto o miele o zucchero (in questo ordine di preferenza)

90 gr di farina Manitoba

Fate sciogliere il lievito di birra nell’acqua col malto, poi aggiungeteci la farina e formate un panetto. Mettete in un recipiente non di ferro e lasciate triplicare (cosi’ dice la ricetta di Papum, ma il mio lievitino e’ al massimo duplicato, ma non spaventatevi, a me la colomba e’ uscita buona lo stesso).

PRIMO IMPASTO

Biga

390 gr di farina manitoba

155 gr di burro

105 gr di zucchero

3 tuorli

150 gr di acqua

50 gr di acqua poco per volta

Verso le 22,30-23 impastate la biga con le uova, ci vorra’ un po’ ora che l’impasto assorba bene i tuorli, nel frattempo mischiate lo zucchero con i 150 gr di acqua e fare sciogliere. Aggiungete all’impasto acqua e zucchero. Fate fondere nel microonde il burro e aggiungerlo all’impasto, seguito dalla farina gradatamente.  Fate legare la pasta bene e poi poco per volta aggiungerci i 50 gr di acqua in 2-3 volte. Fate assorbire bene, ci vorra’ qualche minuto di planetaria, poi mettete in un recipiente, vetro o plastica, non ferro, coprite con un telo e fate lievitare tutta la notte (10-12 ore).

SECONDO IMPASTO

Primo impasto

85 gr di farina manitoba

15 gr di lievito

4 gr di sale

30 gr di zucchero

3 tuorli

30 gr di burro (fuso ma non caldo)

70 gr di cubetti di arancio candito (io lo trovo al supermercato ma prima o poi vorrei quella fatta in casa)

Rimettete il primo impasto nella planetaria, aggiungerci farina, miele, sale e zucchero, fate andare per qualche minuto fino ad incordare la pasta e fino a quando e’ bella liscia, poi aggiungeteci un tuorlo per volta, facendo assorbire il primo prima di aggiungere il successivo. Poi versateci il burro fuso in 3-4 volte, facendo sempre assorbire prima di aggiungere quello dopo. Quando e’ tutto ben assorbito, togliete dalla planetaria e aggiungeteci i cubetti di arancia candita, mescolate giusto per amalgamare bene e poi mettete in un contenitore e lasciare riposare per u’ora.

Nel frattempo fate i letti e passate l’aspirapolvere!!!!eheheh

Passata un’ora tagliate il pezzo in due parti, formate le ali e mettete nello stampo, poi il corpo e mettete pure quello. Ora lasciate lievitare circa 4-5 ore, o comunque fino a quando l’impasto arrivera’ a un centimetro sotto il bordo, non mettete lo stampo con l’impasto vicino a correnti d’aria, io di solito o lo metto in forno chiuso con solo la luce accesa, oppure sul marmo sopra il calorifero, caldino ma non troppo.

Nel frattempo accendete il forno a 180° e preparate la glassa con

100 gr di mandorle

180 gr di zucchero

2 albumi

zucchero in granella

zucchero a velo

Tritate 70 gr di mandorle con lo zucchero molto fini, aggiungete l’albume senza sbatterlo, cosi’ al naturale, e mescolate fino a formare una pappetta non troppo densa, nemmeno troppo liquida.

Versate con una sac a poche, o un cucchiaio, la glassa sopra le colombe stando attenti a non rompere la superficie dell’impasto, stando a un cm dal bordo perche’ tanto poi cola da sola. Metteteci qualche mandorla intera sopra, distribuite la granella di zucchero e spolverate con abbondante zucchero a velo.

Infornate a meta’ altezza del forno, e dopo 10 minuti coprite con una foglio di alluminio perche’ se no lo zucchero sopra caramella e brucia. Io ho fatto cuocere in totale per 30 minuti, ma fate sempre la prova dello stecchino, se esce asciutto e’ pronta, altrimenti fate cuocere ancora un po’.

Queste due colombe sono finite nel giro di 12 ore!

Con questa ricetta partecipo al contest:


Annunci

3 responses to “Secondo esperimento della Colomba finalmente riuscito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: